‘Lucca nella maxi provincia con Pisa capoluogo’

FIRENZE - Il presidente della Regione Rossi ha ribadito la volontà di voler inserire Lucca nella maxi provincia costiera con Pisa capoluogo (e non più Livorno).

-

Il presidente della Regione ha confermato la volotà di creare tre aree vaste e Lucca quindi verrebbe a far parte della maxi provincia costiera Massa, Pisa, Livorno e Lucca, con Pisa capoluogo. A Lucca invece non si demorde e il comune ha organizzato due consigli comunali, uno il 28 agosto dalle 15 alle 20 e uno il 30 di agosto in seduta serale per salvare Lucca capoluogo. Il primo aperto a istituzioni, categorie economiche, sindacali, Enti e cittadini che vorranno intervenire, se però prima avranno fatto pervenire al comune una sintesi dell’intervento che intendono presentare, non è chiaro se vi sarà un’ventuale vaglio per fermare i più scovenienti. Le modalità di intervento comunque garantiscono dall’ufficio stampa dovranno essere perfezionate nei prossimi giorni. Il secondo consiglio si terrà in seduta ordinaria. Questo è quanto ha deciso il presidente del consiglio comunale di Lucca Matteo Garzella. Il tema dell’accorpamento delle province quindi entra nel vivo e per salvare lucca nel ruolo di capoluogo, è nata anche la campagna informativa dei mezzi di informazione lucchesi, LoSchermo.it, Noi Tv, Radio 2000 che si è gia dotata anche di una pagina web che prota proprio il nome “terre nostre, l’identità che meritiamo per lucca”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.