Lucchese, solo partitella in famiglia

CALCIO D - Saltano le amichevoli con Lammari e Livorno. Sabato pomeriggio partitella in famiglia. Acciaccati Espeche, Collini e De Vita. Il 17enne attaccante Domenico Giordano, prima alternativa a Nardi e a Brega.

-

3_08_12__giordano_lucchese.jpg

L’amichevole di martedi‘ scorso a Forte dei Marmi contro il Bogliasco rimane al momento l’unica uscita esterna della Lucchese che tornera’ ad affrontare un avversario solo mercoledi’ prossimo 8 agosto a Rignano sull’Arno contro la Rignanese, formazione di Eccellenza. Sono sfumate per varie ragioni le amichevoli con il Lammari, al Laghetti si recuperera’ il 9 agosto, e con il Livorno a Saltocchio per motivi di ordine pubblico. A cio’ dobbiamo aggiungere i vari acciacchi di alcuni elementi della rosa di mister Bruni. Su tutti Espeche, Collini e De Vita con gli ultimi due che avevano saltato anche il Bogliasco. Cosi’ il diesse Bruno Russo e lo staff tecnico hanno optato per una partitella in famiglia da disputare sabato pomeriggio all’Acquedotto. Intanto nel terzetto dei campioncini d’Italia con la maglia del Tau, oltre ai gia’ ricordati Barretta e Lucchesi c’e’ anche un ragazzone che arriva dalla Calabria, esattamente da Reggio. Stiamo parlando di Domenico Giordano, capigliatura all’ultima moda e tanta voglia di arrivare. Come non ricordare la sua splendida esecuzione che di fatto chiuse il discorso tricolore ? Prima alternativa a Nardi e Brega ora per il 17enne attaccante la storia e’ cambiata con la possibilita’ di mettersi in grande evidenza-

Lascia per primo un commento

Lascia un commento