Super provincia, Lucca è fuori dai giochi

PROVINCIA LUCCA - La spendig review rischia di penalizzare più del previsto la Provincia, il Comune di Lucca e gli altri territori a loro legati.

-

La spendig review rischia di penalizzare più del previsto la Provincia, il Comune di Lucca e gli altri territori a loro legati. I due enti infatti non avranno rappresentanza nell’organismo che presiederà alla nascita della nuova realtà territoriale, e che aggregherà sotto un unico nome Prato, Pistoia, Lucca e Massa Carrara. La notizia è venuta fuori ieri al termine della riunione tra il consiglio regionale e il consiglio per le autonomie locali a cui erano convocati sia Tambellini che Baccelli. La seduta ha deliberato la nascita della commissione autonomie locali, lasciando i lucchesi fuori dalla porta. Ovvio che qui, se la vogliamo dire in termini fin troppo semplici, avverrà la spartizione della torta, ovvero qui si stabiliranno pesi e contrappesi all’interno del nuovo soggetto, e la mancata rappresentanza lucchese potrebbe penalizzarci più del dovuto. Dalla commissione infatti muoverà i primi passi il nuovo soggetto territoriale, che a quel punto potrebbe restare precluso o quasi ai lucchesi. In altre parole quando un domani si dovrà decidere le politiche per i vari territorio, se Lucca non ci sarà o non avrà’ un peso come quello delle altre città della toscana nord, potrebbe trovarsi penalizzata. Una sconfitta per Baccelli e Tambellini che sono tornati a Lucca dalla riunione fiorentina letteralmente con un pugno di mosche in mano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento