Troppi candidati, concorso annullato

VIAREGGIO - La Azienda Speciale Pluriservizi ha annullato la selezione per 4 posti part-time a tempo determinato. Motivo, l’elevato numero di candidati (1300), che avrebbe comportato una procedura dai costi eccessivi.

-

Gli aspiranti sono troppi, le selezioni per 4 posti di lavoro devono essere annullate perchè svolgerle costerebbero troppo.
E’ l’incredibile decisione che l’Azienda Speciale Pluriservizi di Viareggio è stata costretta a prendere dopo la pioggia di domande di partecipazione al concorso per 4 posti part-time e a tempo determinato per autisti e addetti mensa.
Le domande arrivate alla Asp in poco più di un mese sono state addirittura 1.300: 797 per le mense, 551 per gli autisti, molte delle quali arrivate da fuori provincia. Un vero segnale del momento di crisi e della sete di lavoro che attanaglia il nostro paese.
“Abbiamo dovuto prendere la decisione a malincuore – ha spiegato il Cda -, ma il numero era tale da impedire la gestione in economia della selezione”. In poche parole, con un numero tali di aspiranti la procedura doveva essere affidata ad una ditta specializzata, con una spesa di circa 20.000 euro, insostenibile per l’azienda.
Annullato il concorso, la Asp ha annunciato che per individuare gli addetti si affiderà ai centri per l’impiego.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento