ArcAnthea-Pistoia, e’ ancora pari

BASKET DNA - Finisce 69-69 l’amichevole di ritorno tra i biancorossi di coach Russo e la formazione pistoiese che partecipa alla Lega Due. Gara giocata a buon ritmo. Si rivede Andrea Barsanti. Eccellente prova di Sorrentino.

-

09_09_12__basket.jpg

Incredibile ma vero: a distanza di sette giorni e a campi invertiti ArcAnthea Lucca e Giorgio Tesi Group Pistoia hanno pareggiato ancora passando dal 67 a 67 sul parquet pistoiese al 69 pari del Palatagliate. Buone risultanze per coach Russo al cospetto di un avversario di categoria superiore: la squadra di Moretti giochera’ in Lega Due. Partita ancora un volta vera non a caso caratterizzata da un apprezzabile tono agonistico e contatti reali sul piano fisico: del resto quello che ci vuole nell’opera di crescita della squadra a 20 giorni dall’inizio del campionato. Importante anche il recupero di Andrea Barsanti: il capitano parte nel quintetto iniziale e sua e’ anche la tripla dell’iniziale vantaggio biancorosso. Sulle gradinate del palazzetto un buon pubblico considerato il clima ancora tipicamente estivo. Grande equilibrio per tutto l’arco del match che Lucca chiude avanti di tre (39-36) all’intervallo lungo. Ritorno degli ospiti col solito eccellente Cortese in evidenza nel terzo/quarto ma nessuno ci sta a perdere e cosi’ succede che i sette punti di fila di Meini e le due triple del solito Parente conferiscono al punteggio la dimensione della perfetta parita’: 69 a 69 il risultato finale. Il pareggio e’ gia’ roba rara nel basket figuriamoci due volte di fila. Da segnalare i 16 punti di un ottimo Sorrentino e la rotazione piu’ ampia effettuata da Russo che a fine match si e’ dichiarato soddisfatto del passettino in avanti sia in difesa che nella ricerca delle caratteristiche degli avversari. Quello che non e’ piaciuto, invece, e’ la troppa attenzione al punteggio che pare frenare la squadra parsa ancora troppo contratta. Ma il tempo per arrivare al top in vista della trasferta di Chieti non manca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento