Arrestati tre rapinatori

VIAREGGIO - Arrestati in Versilia tre rapinatori responsabili di due colpi in altrettante gioiellerie a Firenze e Pietrasanta.

-

12_04_2010_polizia.jpg

Rapinatori con la passione per i Rolex sono stati arrestati dalla Squadra Mobile della questura di Lucca. L’indagine e’ nata dopo una rapina messa a segno a Firenze. In quest’occasione i malviventi avevano preso di mira una gioielleria del centro storico e avevano rubato, oltre a gioielli, anche alcuni orologi Rolex. Le indagini hanno subito portato verso la Versilia.
E’ in Versilia, infatti, che viene arrestato il primo uomo della banda, che aveva messo a segno una rapina a Pietrasanta a giugno, alla gioielleria Nasi, che aveva fruttato ai rapinatori un bottino notevole: 200mila euro tra gioielli e, appunto, orologi Rolex. In breve, la polizia raccoglie sufficienti elementi per arrivare al fermo dei componenti la gang: tre rapinatori, che adesso dovranno rispondere del reato di rapina aggravata in concorso e sono attualmente detenuti nel carcere ‘San Giorgio’ di Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento