Azzerate le cariche del Pd

CAPANNORI - Venti esponenti del Pd locale, guidati dal vicesindaco Luca Menesini, chiedono alla segreteria provinciale un congresso straordinario per rieleggere nuovi organi e riaprire il confronto con i cittadini.

-

Da una parte la paralisi amministrativa che, secondo Menesini, “ha incancrenito la situazione già da un anno”. Dall’altra, una spinta del Pd capannorese verso il confronto con i cittadini-elettori che ha trovato un vigore nuovo, forse stuzzicata da qualche vento che soffia sempre più forte sul fronte nazionale.
La parola, ora, passa alle segreterie provinciali e regionali del Pd. E rispondere non sarà cosa facile.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento