Bimbo di 8 anni colpito da un bracconiere

MASSAROSA - Un cacciatore, ma è più giusto chiamarlo bracconiere, è ricercato dai carabinieri dopo che ieri sera ha sparato vicino ad un'abitazione in via del Pantaneto. L’uomo ha colpito un bambino sotto la palpebra.

-

25_06_carabinieri7.jpg

Il piccolo si trovava con la zia in giardino, anche lei colpita di rimbalzo. Anche un muratore che si trovava sul tetto dell’abitazione per fare dei lavori è stato colpito.
L’uomo e la donna non hanno riportato ferite e non sono andati in ospedale, mentre il bambino per precauzione è stato portato al pronto soccorso dove una volta medicato è stato giudicato guaribile con un referto di due giorni.
Il cacciatore si è allontanato ed ora i carabinieri stanno cercando di individuarlo. Per lui scatterà sicuramente una denuncia; non ci sarebbero i presupposti per l’arresto, poichè si presume non ci sia stata la volontarietà. Da valutare anche sanzioni amministrative, relative al porto d’armi e al fatto se quella era una zona dove si poteva cacciare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento