Brega e’ pronto alla battaglia

CALCIO D - Fuori a Pavullo per squalifica, il bomber della Lucchese scalpita. Lo vedremo domenica nell’esordio stagionale dei rossoneri al Porta Elisa con il Mezzolara. Innocenti spera di poter disporre del brasiliano Da Silva.

-

04_09_12__lucchese.jpg

Soffrire in tribuna. Voler essere in campo e non poter dare il proprio contributo alla causa per una stupida squalifica rimediata lo scorso anno. Chissa’ quanto avra’ trepidato e sofferto Cristian Brega domenica scorsa al “Minelli” di Pavullo nel Frignano nel vedere i suoi compagni battagliare ed arrembare fino allo scadere. ma alla fine spuntarla, al cospetto di un Formigine tonico e vivace. Del resto la gara contro i neroverdi emiliani e’ un po’ lo specchio del campionato che attende la squadra di Duccio Innocenti. Saranno tante piccole battaglie in un torneo che peraltro il bomber rossonero conosce benissimo e che solo un anno fa lo ha visto tra i massimi protagonisti in assoluto con una vera messe di goals, 29 con la maglia della Fortis Juve. Per la serie: lui si’ che se ne intende. Intanto martedi’ pomeriggio la squadra ha ripreso la preparazione in vista dell’esordio casalingo di domenica prossima quando al Porta Elisa calera’ il Mezzolara, altro interlocuore emiliano che nella giornata inaugurale ha impattato in casa (0-0) con la Spal. Oltre al rientro di Brega, il tecnico rossonero conta di recuperare al meglio De Vita e Redomi e spera anche di poter disporre del brasiliano Da Silva il cui transfer dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Infine il capitolo-mercato forse ancora non del tutto chiuso. Lasciamo aperto uno spiraglio: se capitera’ l’occasione giusta magari il diesse Bruno Russo un ultimo colpo lo mettera’ a segno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento