Domestica filippina abbandonata in strada

FORTE DEI MARMI - Una filippina di 33 anni ha raccontata alla polizia di essere stata abbandonata sabato sera in via Ciocche a Forte dei Marmi da una famiglia russa presso la quale aveva lavorato come domestica.

-

25_10_2010_poliziaporto4.jpg

Finito il periodo di lavoro, la famiglia avrebbe dovuto accompagnarla all’aeroporto. Invece le hanno tolto la scheda dal telefonino e l’hanno scaricata in strada, senza inoltre versarle 500 euro per il lavoro svolto. La donna però non è stata in grado di indicare alla polizia la villa dove aveva lavorato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento