Incassi rubati, denunciate due commesse

CAPANNORI - La Squadra Mobile ha denunciato due commesse, dipendenti di una pasticceria del capannorese, per furto aggravato continuato.

-

20_06_10_polizia.jpg

Da tempo i titolari del noto esercizio pubblico riscontravano che a fine giornata gli incassi erano diminuiti nonostante la produzione fosse rimasta pressoché invariata.
In un primo momento, avevano ipotizzato che qualche cliente, approfittando della confusione e della momentanea assenza dei dipendenti, si appropriasse della merce e del danaro lasciati nelle vicinanze della cassa.
La successiva visione dei filmati dell’impianto di videosorveglianza del locale ha invece consentito di accertare che gli ammanchi erano causati dalle due commesse che sistematicamente si appropriavano di danaro contante. Dalle immagini, infatti, si vedono distintamente le due dipendenti che invece di riporre le banconote nella cassa le accartocciano infilandosele nelle tasche o le nascondono dietro il bancone.
Le due commesse sono state sospese dal lavoro in attesa delle giustificazioni scritte che dovranno produrre ai titolari della pasticceria.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento