L’entusiasmo si chiama Le Mura

BASKET A1 - Presentata ufficialmente a Palazzo Pfanner la squadra biancorossa per la stagione 2012/2013, la terza consecutiva in A1. Staff tecnico e dirigenziale al gran completo per la soddisfazione del presidente Cavallo.

-

17_09_12__festa_le_mura.jpg

E’ stato lo splendido giardino di Palazzo Pfanner ad ospitare la presentazione ufficiale della squadra di basket femminile de Le Mura 2012/2013. Volti sorridenti e tanta voglia di ricominciare per una stagione il cui avvio e’ peraltro lontano un mese circa: scattera’ infatti il 14 ottobre con l’Opening Day e…con lo Schio. Sullo sfondo il campanile di San Frediano a far da cornice alla chiamata delle atlete a cominciare dal capitano Gloria Favilla a poi via via tutte le altre: Andrade, Bagnara e le nuove Dotto, Gianolla, Spreafico oltre all’americana Adrienne Johnson in attesa dell’altra statunitense Deveraux Peters che vedremo pero’ solo ad ottobre. Al gran completo anche lo staff tecnico con il coach Diamanti, il vice Beppe Piazza responsabile anche del settore giovanile e il DS, la grande Lidia Gorlin, sorridente e prodiga come sempre di consigli per tutti. Raggiante anche il presidente Rodolfo Cavallo parso soddisfatto del roster allestito anche per il prossimo campionato di A1, il terzo consecutivo nella massima serie. Alla bella giornata sono intervenute anche le squadre del settore giovanile coi loro tecnici. Nell’occasione e’ stato allestito un banchetto per sottoscrivere gli abbonamenti e diverse persone ne hanno approfittato. Nella prima gara interna di campionato, il 28 ottobre, al Palatagliate le biancorosse ospiteranno il Cus Cagliari. Lo scorso anno abbiamo visto un palazzetto spesso gremito da oltre duemila persone. Intanto la squadra di coach Diamanti tornera’ in campo mercoledi’ a La Spezia in un’amichevole che dovra’ fornire ulteriori indicazioni sulla crescita complessiva del rinnovato Le Mura.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento