Marijuana fra le piante di mais

LUCCA - La Squadra Mobile ha scoperto cinque esemplari di cannabis "indica" in un campo di Parezzana, nel capannorese. Ancora sconosciuto il produttore.

-

E dovevano mancare pochi giorni al raccolto quando gli uomini della Mobile di Lucca hanno scovato i cinque esemplari della specie “indica”, quella che ha il principio attivo “utile” a ricavare la marijuana.
Ne avrebbero ottenuta almeno 8 etti, forse un chilo, ha riferito il capo della Squadra Mobile Virgilio Russo. I proprietari delle piante, la più alta delle quali tocca i 160 centimetri, restano sconosciuti nonostante i vari appostamenti degli agenti che, però, non hanno mai visto nessuno avvicinarsi alla piccola coltivazione.
Dai primi accertamenti il proprietario del terreno sembrerebbe estraneo alla vicenda: le indagini sono in corso per dare volto e nome al produttore di marijuana, che dovrà rispondere di illecita coltivazione di piante con effetti stupefacenti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.