Pesante aumento delle tasse per i lucchesi

LUCCA - Il Pdl va all'attacco dopo l'approvazione del bilancio da parte del consiglio comunale. "L'aumento tributario rispetto al precedente esercizio finanziario è di oltre 14 milioni di euro, fra Imu e Addizionale Irpef".

-

16_09_tambellini.jpg

“Una cifra che fa rizzare i capelli, senza voler contare quello che i cittadini saranno costretti a subire anche per la quota parte spettante allo Stato e per l’addizionale regionale. Né sono ancora chiariti tutti gli aspetti relativi alle tariffe per i servizi di pubblica utilità.
I contribuenti e le imprese lucchesi, che già versano in difficoltà per il regime fiscale imposto dal governo Monti, al fine di rilanciare l’economia del Paese e di salvaguardare l’Euro dal rischio Grecia, rischiano ora di aggravare ulteriormente la loro situazione a causa di una strategia finanziaria che , basata sull’aumento della tassazione risulta comune a tutta la Sinistra, Regione Toscana in testa e Comune di Lucca a ruota.
E non serve coprirsi con la foglio di fico dell’innalzamento dei limiti, risibili, di qualche fascia di esenzione, per favorire le categorie più deboli”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento