Record di incendi in agosto

LUCCA - Sono stati in tutto 303 gli incendi boschivi ad agosto in Toscana. Tra le province la più colpita per numero di incendi è stata quella di Lucca, dove si sono registrati 52 roghi.

-

Sono stati in tutto 303 gli incendi boschivi che nel mese di agosto hanno colpito la Toscana, mandando letteralmente in fumo quasi 900 ettari di vegetazione: una superficie complessiva pari a circa un migliaio di campi da calcio. Questi i dati diffusi dall’Aib, l’organizzazione Anti Incendi Boschivi della Toscana.
Tra le province la più colpita per numero di incendi è stata quella di Lucca, dove si sono registrati 52 roghi. Seguono Firenze con 47, Arezzo e Pisa con 44 e Grosseto con 27.
Per prevenire ulteriori danni, il periodo considerato ‘ad alto rischio incendi’ e’ stato prorogato dal 25 agosto al 30 settembre in tutta la Toscana. E nelle province più colpite, tra cui quella di Lucca, è stato introdotto anche il divieto assoluto di bruciare residui vegetali su tutto il territorio fino alla fine del mese di settembre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.