Torna il premio per i lucchesi nel mondo

LUCCA - Si terrà sabato nella sala Fanucchi della Camera di Commercio, la tradizionale cerimonia di premiazione dei “lucchesi che si sono distinti all’estero”. I nomi sono stati anticipati in una conferenza stampa.

-

La manifestazione, nata nel 1970 su iniziativa della Camera di Commercio e dell’Associazione Lucchesi nel Mondo, è stata presentata nel corso di una conferenza stampa dal presidente della Camera di Commercio, Claudio Guerrieri, il presidente dell’Associazione, Alessandro Pesi, e la vicepresidente Ilaria Del Bianco. Il premio è il riconoscimento per quei conterranei che, operando nel campo dell’imprenditoria e del lavoro, delle professioni, della cultura e del volontariato, hanno contribuito alla crescita economica e sociale dei Paesi di accoglienza, tenendo alto il nome di Lucca e della sua provincia.
Nel dettaglio i premiati di quest’anno saranno Paul Amabile, Carlo Bartolini, Luana Benedetti Consani, Marcelo Carignani, Yvonne Cerri, Marzio Dante, David I. Giannini, Lino Mannocci, Mario Alejandro Mennucci, Marco Tullio Paolinelli, Harald Schmidt Pignatelli, Gino Ramacciotti, Alberto Spadoni, Pier Luigi Tolaini, Rodolfo Francisco Zehnder e alla memoria di Mario Casini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento