Videla lascia il Forte, Nazionale ancora ko

HOCKEY - Il forte giocatore argentino torna a casa per motivi familiari. Ora la societa’ rossoblu dovra’ cercare un sostituto all’altezza. Ancora una sconfitta agli Europei per la Nazionale battuta (3-0) dal Portogallo.

-

12_09_12__videla_hockey.jpg

Colpo di scena. Mauricio Videla, uno dei punti di forza del Forte dei Marmi, lascia il campionato italiano e torna in Argentina per motivi esclusivamente familiari: la famiglia Videla ha aperto una nuova attivita’ commerciale. Fulmine a ciel sereno per la societa’ del presidente Piero Tosi che ora dovra’ sollecitamente tornare sul mercato. Intanto il CGC Viareggio ha ripreso la preparazione senza i nazionali Barozzi e Motaran ma anche senza Nicola Palagi: il capitano sempre piu’ convinto a smettere. Infine ancora una sconfitta per l’Italia ai campionati europei di Paredes. Stavolta gli azzurri di Massimo Mariotti si sono dovuti inchinare (3-0) ai padroni di casa del Portogallo denunciando la solita preoccupante sterilita’ in fase di realizzazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento