Andreucci-Scandola, duello a Sanremo

MOTORI - Si disputa venerdi’ e sabato la bella corsa sanremese che potrebbe decidere il Cir 2012. In lizza il garfagnino Paolo Andreucci e l’alfiere della Skoda Umberto Scandola. Ucci ha solo 14 punti di vantaggio sul rivale.

-

10_10_12__andreucci_paolo.jpg

E’ il 54esimo rally di Sanremo valido per il Cir ma anche per l’IRC (International Rally Challenge). Sono circa 60 gli equipaggi iscritti in una corsa che si profila altamente spettacolare. Al via tra gli altri anche il finlandese Juho Hanninen ed il ceco Jan Kopecky ma soprattutto i protagonisti del Cir. Torna Giandomenico Basso (Ford Fiesta s.2000) gia’ vincitore di due prove (Mille Miglia e Targa Florio), ma tagliato fuori dalla lotta per il titolo. Una volata tricolore che riguarda invece il nostro Paolo Andreucci (Peugeot 207 s.2000) numero 3, tanti quanti i successi stagionali, ed Umberto Scandola (Skoda Fabia s.2000) col numero 4. Alla viglia della prova sanremese, poi rimarra’ solo il Costa Smeralda, i due sono separati da soli 14 punti: 126 Andreucci, 112 Scandola. E tutto cio’ in virtu’ del verdetto a tavolino relativo al rally di San Martino di Castrozza dopo la foratura “dolosa” di Scandola nella ultima PS, quando era al comando della classifica. Un Cir rimesso in discussione che proporra’ un finale incertissimo e ad alta tensione con 50 punti ancora in palio e terzi incomodi, vedi soprattutto Basso, che potrebbero dettare e condizionare il risultato finale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento