Cercatrice di funghi muore all’Orecchiella

ORECCHIELLA - Una donna di Livorno di 57 anni, Maria Ottabia Mannelli, è morta cadendo lungo una scarpata sui monti al confine tra i comuni di Castiglione e di San Romano Garfagnana.

-

La signora, Maria Ottavia Mannelli, era salita fino a localita’ Campaiana, nel parco dell’Orecchiella, in cerca di funghi assieme a due amici, ma e’ scivilata riportando ferite gravissime che le sono costate la vita. Al momento della caduta i suoi compagni di escursione hanno subito lanciato l’allarme ai Vigili del Fuoco che sono intervenuti con una squadra partita da Castelnuovo. Con loro anche i volontari del Soccorso Alpino di Lucca che si sono subito portati sul posto allertando anche l’elisoccorso Pegaso del 118. Purtroppo pero’ per la donna, che è deceduta praticamente sul colpo, non c’era piu’ nulla da fare. Per ricostruire l’accaduto nel Parco dell’Orecchiella sono arrivati anche i carabinieri della stazione di Castiglione Garfagnana. Maria Ottavia Mannelli era nata in Argentina ma viveva a Livorno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento