Articoli e spot dei giovani contro l’Aids

PROV. LUCCA - I giovani in campo per aiutare i giovani a combattere l’Aids. Ha preso il via con una giornata di incontro e formazione la seconda edizione di “Ultimora”, progetto rivolto agli studenti delle scuole superiori.

-

“Ultimora” è un progetto promosso da Ceis, Cesdop, Asl2, Asl12, Comuni di Lucca e Capannori, Provincia di Lucca, CNV, Anlaids, Ditestamia e Nps Toscana. Obiettivo: informare i ragazzi sul tema Aids, malattia caduta nel dimenticatoio, ma invece tutt’altro che scomparsa.
Al termine di un interessante percorso di formazione sanitaria e tecnica, i giovani studenti del Giorgi, del Passaglia e del Pertini di Lucca, del Simoni di Castelnuovo e del Galilei di Viareggio realizzeranno articoli di giornale e spot video dedicati alla prevenzione. I migliori saranno pubblicati o messi in onda dai media coinvolti nel progetto, fra i quali, anche NoiTv.
Il progetto si è aperto a Palazzo Ducale con una mattinata di formazione che ha rappresentato anche il momento centrale delle celebrazioni per il 1 dicembre, giornata mondiale della lotta all’Aids. E proprio in questa occasione sono stati diffusi dati importanti, che confermano come l’Aids sia una malattia tutt’altro che debellata: nel 2011 sul territorio della Asl2 si sono registrati 11 nuovi casi di infezione da Hiv e due di queste persone hanno scoperto di essere malate solo in uno stato già avanzato del virus.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.