Articoli e spot dei giovani contro l’Aids

PROV. LUCCA - I giovani in campo per aiutare i giovani a combattere l’Aids. Ha preso il via con una giornata di incontro e formazione la seconda edizione di “Ultimora”, progetto rivolto agli studenti delle scuole superiori.

-

aids.jpg

“Ultimora” è un progetto promosso da Ceis, Cesdop, Asl2, Asl12, Comuni di Lucca e Capannori, Provincia di Lucca, CNV, Anlaids, Ditestamia e Nps Toscana. Obiettivo: informare i ragazzi sul tema Aids, malattia caduta nel dimenticatoio, ma invece tutt’altro che scomparsa.
Al termine di un interessante percorso di formazione sanitaria e tecnica, i giovani studenti del Giorgi, del Passaglia e del Pertini di Lucca, del Simoni di Castelnuovo e del Galilei di Viareggio realizzeranno articoli di giornale e spot video dedicati alla prevenzione. I migliori saranno pubblicati o messi in onda dai media coinvolti nel progetto, fra i quali, anche NoiTv.
Il progetto si è aperto a Palazzo Ducale con una mattinata di formazione che ha rappresentato anche il momento centrale delle celebrazioni per il 1 dicembre, giornata mondiale della lotta all’Aids. E proprio in questa occasione sono stati diffusi dati importanti, che confermano come l’Aids sia una malattia tutt’altro che debellata: nel 2011 sul territorio della Asl2 si sono registrati 11 nuovi casi di infezione da Hiv e due di queste persone hanno scoperto di essere malate solo in uno stato già avanzato del virus.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento