Il Viareggio si e’ fermato a Gubbio

CALCIO 1A DIV. - I bianconeri incassano la seconda sconfitta stagionale. Dopo aver recuperato lo svantaggio iniziale con Calamai, le zebre cedono nella ripresa. Cuoghi recrimina per un rigore. E domenica al Pini arriva l’Andria.

-

5_11_12__viareggio.jpg

Peccato. Si interrompe al “Pietro Barbetti” la bella striscia del Viareggio che non perdeva dalla trasferta di Benevento. A Gubbio la squadra bianconera e’ andata sotto abbastanza presto ma ha saputo reagire pervenendo al pareggio grazie ad una bellissima mezza rovesciata di Matteo Calamai: per il talentuoso centrocampista fiorentino e’ la terza rete stagionale. Ma nel secondo tempo, dopo aver colpito un palo con Peverelli, la formazione di Cuoghi si e’ spenta concedendo ai padroni di casa l’opportunita di riportarsi definitivamente in vanatggio. A fine partita il tecnico bianconero si e’ lamentato per un presunto rigore non concesso ai suoi. La possibilita’ di riscatto passa adesso dalla gara interna di domenica prossima quando al Pini salira’ la squadra pugliese dell’Andria.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento