Operaio cade da quattro metri

LUCCA - Infortunio sul lavoro a San Concordio. Un operaio di 34 anni di Sesto Fiorentino che si trovava sul tetto di un capannone è improvvisamente precipitato al suolo, cadendo da un’altezza di circa quattro metri.

-

16_07_ambulanza3.jpg

Un operaio di 34 anni di Sesto Fiorentino che stava lavorando sul tetto di un capannone a san Concordio è improvvisamente precipitato al suolo, cadendo da un’altezza di circa quattro metri. L’uomo ha riportato lesioni alla schiena e alle gambe ed è stato trasferito a Firenze.
Sull’infortunio sono in corso aggiornamenti da parte del personale dell’azienda sanitaria 2 di Lucca. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo, D.L. le iniziali, di una ditta esterna, si trovava sul tetto del magazzino dello stabilimento Stefan per la mautenzione dell’impianto di riscaldamento. Improvvisamente la copertura in fibrocemento ha ceduto e l’uomo è caduto a terra all’interno dello stabile. Gli altri operai che erano con lui hanno dato l’allarme e sul posto è subito arrivato un mezzo del 118. L’operaio non ha perso conoscenza ma vista la gravità delle sue condizioni, è stato trasportato in ambulanza a Firenze. Sono in corso verifiche su eventuali anomali nelle procedure per la sicurezza sui luighi di lavoro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento