Allevatore denunciato per maltrattamenti

STAZZEMA - Il Corpo Forestale e i veterinari dell’ASL 12 hanno proceduto al sequestro di un piccolo allevamento di pecore e capre dopo avere constatato le evidenti condizioni di denutrizione e malnutrizione degli animali.

-

Secondo il resoconto della forestale, gli animali, a causa della mancanza di cibo, faticavano anche solo a sostenersi. In una scarpata a valle dello stabile, seminascosto dalla vegetazione, gli agenti hanno rinvenuto alcune carcasse di animali deceduti. Il titolare dell’allevamento è stato denunciato per i reati di maltrattamento animale e gli animali “superstiti” sequestrati ed affidati ad altro allevatore.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.