Il calzaturiero può uscire dalla crisi

LUCCA - Risollevare il settore calzaturiero si può. Lo ha detto il presidente nazionale del sindacato Federcalzature Confcommercio, Massimo Donda che ha incontrato a Palazzo Sani gli operatori locali.

-

Risollevare il settore calzaturiero si può. Lo ha detto il presidente nazionale del sindacato Federcalzature Confcommercio, Massimo Donda, che ha incontrato a Palazzo Sani gli operatori locali per fare il punto sulle problematiche e, al tempo stesso, presentare alcune proposte per il rilancio della categoria.
Tante le nuove iniziative presentate nel corso dell’incontro: dall’utilizzo del web come canale promozionale, all’impiego di sms a prezzi convenzionati per informare al meglio la propria clientela sulle iniziative realizzate da un singolo negozio. Donda ha portato a conoscenza degli imprenditori lucchesi una serie di proposte che, stanno producendo apprezzabili risultati in varie zone d’Italia contro la crisi che attanaglia il settore. Il presidente nazionale ha poi sottolineato con forza la necessità di fornire sempre più un mix di familiarità e professionalità che marchi la differenza fra un negozio al dettaglio e un marchio della grande distribuzione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento