Le Mura, al Palatagliate arriva Parma

BASKET - Grande sfida domenica alle 18 al PalaTagliate, nella settima giornata di ritorno del campionato di A1. La Gesam Gas Le Mura se la dovrà vedere contro il Lavezzini Parma

-

La formazione parmense sta attraversando un ottimo momento di forma e in classifica sta mordendo proprio le caviglie alle biancorosse.
La gara, senza ombra di dubbio il big-match di giornata anche in previsione della semifinale di Coppa Italia, si disputerà regolarmente al palasport di Lucca, nonostante i problemi connessi alla nevicata straordinaria di inizio settimana che aveva reso temporaneamente inagibile l’impianto. I rischi di una più lunga indisponibilità sono stati fugati anche grazie all’intervento dell’amministrazione comunale che si è subito attivata per evitare qualsiasi tipo di disagio e garantire lo svolgimento in sicurezza della gara.
Parma è una formazione tosta, che lungo il proprio cammino è riuscita a regolare tutte le squadre di alta classifica. Tre vittorie nelle ultime quattro sfide in campionato, le gialloblu provengono dal successo schiacciante contro il Cus Chieti (75 a 48 il punteggio) e arriveranno a Lucca sicuramente motivate, anche per vendicarsi della sconfitta patita all’andata. Secondo miglior attacco in trasferta, con 65,8 punti di media, il Lavezzini Parma può vantare un roster completo in ogni reparto, trascinato senza ombra di dubbio dai punti e dalla fisicità dell’ala inglese Harmon (206 punti, con 9,2 rimbalzi di media) e dal centro croato di 197cm Kireta (197 punti e 15,2 di media, con 121 rimbalzi totali, 9,3 di media). Oltre a loro, occhio al play Zara (8 punti di media), al play/guardia Battisodo (6,9 punti ad incontro), alla guardia, il capitano, Franchini, al centro di 191cm Ajdukovic e alla ex Le Mura Corbani. Inoltre da valutare l’incognita Weaver (chiamata a sostituire l’ala Simenov), ultimo acquisto in casa gialloblu che molto probabilmente farà il suo esordio domenica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento