Salanetti, il Comune respinge le accuse

CAPANNORI - Il giorno dopo il servizio del TgNoi, il Comune di Capannori intende precisare la situazione: "Via dei Pistoi è una strada vicinale e da tempo stiamo chiedendo alle aziende di contribuire alla riasfaltatura".

-

“Il Comune di Capannori si sta battendo da tempo per riasfaltare la strada di Salanetti, ma i lavori sono fermi per l’opposizione delle aziende”. Non ci sta l’ente di piazza Aldo Moro ad essere criticato per le condizioni in cui versa via dei Pistoi, nota a tutti come la strada di Salanetti e il giorno dopo il servizio del TgNoi intende precisare la situazione. Questa è una via vicinale ad uso pubblico, dunque la competenza è suddivisa tra il Comune e i frontisti, in questo caso le numerose aziende dell’area industriale. “Da tempo – spiega l’amministrazione comunale – stiamo sollecitando le imprese a contribuire alla sistemazione e riasfaltatura della strada. Il costo complessivo dei lavori si aggita sui 120.000 euro e il Comune ha già pronta la sua parte, circa 40.000 euro”. Proprio nei prossimi giorni le aziende dovrebbero dare una risposta all’ennesima sollecitazione da parte del Comune. In caso negativo, il sindaco Del Ghingaro è pronto ad emanare un provvedimento studiato con gli uffici tecnici per sbloccare una volta per tutte la situazione.
Anche sulla questione di viale Europa Capannori precisa di non essere competente e di aver fatto tutto quello che poteva per sollecitare la Provincia ad intervenire.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento