Antimo potrebbe essere ancora vivo

SPIANATE - Sono trascorsi quattro mesi dalla sua scomparsa, ma i familiari di Antimo Mormile non hanno ancora perso la speranza.

-

Era il 17 dicembre quando il giovane di Spianate inviò alla sua fidanzata un sms dai toni cupi in cui traspariva uno stato di profondo turbamento, lasciando sospettare intenzioni suicide come ipotizzato anche dagli inquirenti che stanno seguendo le indagini. L’auto e alcuni vestiti di Antimo sono stati ritrovati poche ore dopo l’sms da suo fratello Giuseppe nei pressi della scogliera Cala del Leone a Livorno. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno cercato l’eventuale corpo di Antimo per molti giorni senza trovare niente. L’unica traccia è un uomo misterioso, con il volto coperto da un cappuccio, che Giuseppe e suo cognato hanno visto nei pressi della scogliera. Giuseppe e tutti quelli che conoscono Antimo non hanno ancora perso la speranza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento