Deposito solidale per le Misericordie

LUCCA - Misericordie toscane e Cassa di Risparmio di Lucca Pisa e Livorno insieme per sostenere i progetti dedicate alle persone in difficoltà.

-

Si chiama “Deposito solidale” il progetto presentato dal direttore territoriale della Cassa Roberto Perico, dal presidente delle misericordie toscane Alberto Corsinovi e dal tesoriere nazionale Maria Pia Bertolucci. Da maggio gli sportelli della Cassa di Risparmio proporranno questi certificati di deposito a 13 mesi al tasso netto allo 0,8% (insomma superiore al rendimento di un Bot). Il risparmiatore incasserà questo 0,8% netto, mentre la banca verserà la stessa percentuale a favore dell’Arciconfraternita toscana delle Misericordie per un plafond massimo complessivo di 50.000 euro. Una cifra forse limitata, ma preziosa.
I certificati saranno emessi dal 2 maggio al 30 giugno e l’importo minimo che potrà essere sottoscritto, da famiglie, aziende o istituzioni, è di 5.000 euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento