“Hai il malocchio”: e si fa dare 300 euro

CAPANNORI - Torna l'allarme truffe nei confronti degli anziani. I carabinieri stanno cercando la responsabile di un raggiro costato 300 euro ad una pensionata di 70 anni di Gragnano.

-

truffa1.jpg

Lunedì scorso, nel pomeriggio, una donna di circa 45 anni, forse dell’est Europa, ha bussato alla porta dell’anziana ed ha iniziato a confonderla dicendole che si erano conosciute nel corso di un pellegrinaggio per Santa Caterina da Cascia (sbagliando pure la località d’origine della Santa). Poi le ha detto che qualcuno le aveva fatto il malocchio. Per guarire avrebbe dovuto consegnarle tutto il denaro che aveva. La pensionata ha raccolto in casa trecento euro e li ha consegnati alla sconosciuta. La donna ha quindi fatto finta di mettere i soldi dentro un foulard insieme a del sale grosso. Poi ha legato il foulard al collo della pensionata dicendole che il nodo si sarebbe sciolto da solo e lei sarebbe guarita ed avrebbe anche ripreso i trecento euro. Poi la sconosciuta è sparita. Solo la mattina dopo la donna si è decisa a sciogliere il nodo del foulard, trovandovi dentro della carta straccia al posto dei soldi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento