Innocenti studia le alternative

CALCIO D - Il tecnico della Lucchese deve sostituire gli squalificati Angeli e Galli. Favoriti Barretta e Rossi. Qualche indicazione dovrebbe arrivare dall’amichevole di giovedi’ pomeriggio al Porta Elisa contro la Sestese.

-

8_5_13__lucchese.jpg

Forse sara’ l’amichevole con la Sestese, ma non e’ detto, a dare qualche indicazione su come e con chi Duccio Innocenti voglia risolvere il problema legato alle contemporanee assenze di Galli e Angeli, titolari indiscussi e signori delle fasce. Del resto con mezza squadra in diffida non era difficile incappare in qualche giallo pesante. Che poi cio’ sia capitato nello stesso reparto non e’ certo cosa gradita al tecnico della Lucchese. La squadra rossonera effettuera’ un test interessante giovedi’ pomeriggio (ore 15) al Porta Elisa contro la Sestese, formazione dell’hinterland fiorentino che milita in Eccellenza. Vedremo se Innocenti giochera’ a carte scoperte che potrebbero essere Da Silva o Barretta a destra e Rossi dirottato sulla mancina, a far le veci del gemello Galli. Intanto l’allenatore rossonero ritiene che non sia ancora tempo di fare bilanci definitivi anche si ritiene soddisfatto del campionato dei suoi. Festa grande a Camaiore per una salvezza-diretta che fino a qualche settimana sembrava perlomeno complicata. Il secco e perentorio 3-0 con cui i bluamaranto hanno battuto il Forcoli la dice lunga sul valore e la grinta di una squadra che ha ampiamente meritato di rimanere in categoria. Un plauso particolare va al giovane tecnico Simone Giuli, in odore di conferma. Giunto al capezzale del malato, ha inanellato quattro vittorie ed un pareggio (a Lucca) in cinque partite (senza il superbomber Federico Tosi) tirando fuori la squadra con autorita’ dalle sabbie mobili dei playout. Insomma ha fatto 13 punti, un bel tredici in tutti i sensi. Complimenti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento