Sicurezza stradale, un film per le scuole

LUCCA - Una mattinata al cinema per gli studenti delle scuole superiori lucchesi, per capire i comportamenti da adottare per essere più sicuri sulle strade.

-

Dopo l’introduzione del comandante della polizia stradale di Lucca, Calogero La Porta e dal caposervizio della Nazione Remo Santini, sulle schermo del cinema Astra è stato proiettato il film di Matteo Vicino, Young Europe, che racconta le storie di quattro ragazzi europei accomunati dall’esperienza di un incidente stradale che cambierà per sempre la loro vita. Al termine del film, che ha avuto la funzione di attivare le emozioni dei ragazzi, gli studenti degli istituti Passaglia, Civitali, Giorgi, Pertini, Nottolini e Itis di Borgo a Mozzano sono stati coinvolti in un dibattito. Il progetto, dal nome Icaro, promosso dalla Polizia di Stato, proseguirà presso alcune scuole dell’infanzia e primarie, e vuol far sviluppare il senso critico dei bambini e ragazzi sui pericoli della strada, ma rappresenta anche un monito agli adulti, che spesso non rappresentano un buon esempio da imitare alla guida.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento