Situazione difficile all’ex Colombo

VIAREGGIO - Comincia a diventare critica la situazione all’ex Collegio Colombo, sede distaccata dell’Istituto Alberghiero Marconi, dove l’ultimo piano è stato occupato da alcune famiglie senza casa.

-

All’ultimo piano, da tempo, il Comune ha sistemato quattro nuclei familiari per trovare una soluzione all’emergenza abitativa in città, ma da domenica si sono aggiunti altri senzatetto e la scuola è occupata. In appoggio a questi “disperati” ci sono rappresentanti anche dell’Unione Inquilini e della Brigata Anti Sfratto.
Fuori della scuola striscioni e cartelli che richiamano l’attenzione sull’emergenza abitativa. La preside della scuola, Catia Gonnella, sollecita il Comune per motivi di sicurezza e per poter svolgere lezioni regolarmente che vengano liberati gli spazi occupati, appoggiata anche dagli studenti.
Sull’argomento interviene anche la Provincia di Lucca che ha indirizzato una lettera al Commissario Prefettizio del comune di Viareggio, Domenico Mannino invitandolo a liberare l’ultimo piano dell’ex Collegio Colombo occupato dalle famiglie, visto che per l’incremento delle iscrizioni alla scuola per l’anno scolastico 2012-2014 occorrono ulteriori spazi da utilizzare per le aule, è necessario quindi trovare una nuova sistemazione a questi senza tetto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento