A Viareggio un osservatorio sulla sicurezza ferroviaria

VIAREGGIO - Viareggio sede di un osservatorio europeo sulla sicurezza dei trasporti ferroviari. La proposta è stata lanciata dal sindaco Leonardo Betti.

-

Viareggio sede di un osservatorio europeo sulla sicurezza dei trasporti ferroviari. La proposta è stata lanciata dal sindaco Leonardo Betti al convegno sulla sicurezza del trasporto di sostanze pericolose, promosso in occasione del quarto anniversario del disastro ferroviario, avvenuto il 29 giugno del 2009.
“Un simile organismo manca nella Comunità Europea – ha detto il sindaco – e a Viareggio potrebbe trovare la sua naturale collocazione, anche per il lavoro che le associazioni dei familiari delle vittime stanno facendo sul fronte di raccolta di documentazione e di raccordo con le associazioni delle vittime di altre tragedie.
Il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Erasmo D’Angelis, si è detto disponibile a portare avanti la proposta in sede governativa, parlamentare e di Commissione Europea “per ridurre incidenti e tutelare lavoratori e città”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento