Delta Luk inciampa sul Chions

PALLAVOLO B2 DONNE - Finisce 3-1 per le friulane che approfittano anche dei troppi errori commessi dalla squadra di coach Bigicchi. Mercoledì sera gara-due a Lucca con l’obiettivo di vincere e di andare alla bella per la B1.

-

3_6_13__delta_luk.jpg

Disco rosso per il Delta Luk. Gara-uno della finale playoff va meritatamente alla giovane formazione del Friultex Chions che s’impone 3-1 mettendo in mostra delle ottime individualità con caratteristiche fisiche e tecniche di grande spessore. L’assenza di Federica Castellano si è fatta sentire in modo pesante per la squadra lucchese di coach Bigicchi, messa sotto pressione in battuta e che ha avuto grosse difficoltà in ricezione. A ciò va aggiunta una battuta particolarmente fallosa e poco efficace. Dopo un giorno di riposo martedì allenamento di rifinitura per affrontare la partita di ritorno con assoluta convinzione. Una fiducia che dev’essere avvalorata dal fatto che nonostante quanto suddetto la squadra è rimasta in partita come testimoniano ampiamente i parziali. Dopo aver vinto 25-23 il primo set ed aver ceduto nettamente 25-16 nel secondo, l’andamento e il punteggio del terzo e quarto parziale, entrambi perduti con un periodico 25-22, dimostrano però che si può ancora fare. O che perlomeno ci si deve provare. Magari con un pizzico di cattiveria e di attenzione in più. L’appuntamento con gara-due è fissato per mercoledì sera (ore 20,30) alla palestra “Martini” di San Marco che ribollirà di tifo e di calore. Obbligatorio vincere per portare la serie alla bella, ancora sul campo delle friulane.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento