Enel: “Attenzione alle truffe”

LUCCA - Allarme truffe per falsi addetti Enel a Lucca e provincia. Lo riferisce la stessa Enel.

-

Alcuni sconosciuti, camuffandosi per dipendenti dell’Azienda elettrica, bussano alle porte con la scusa di riscuotere presunte bollette non pagate. Si tratta di truffatori. Enel ribadosce che nessuna forma di riscossione viene effettuata a domicilio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.