In terapia intensiva per un trasfusione sbagliata

L. DI CAMAIORE - Una donna è finita in terapia intensiva a causa di una trasfusione di sangue sbagliata. E’ accaduto mercoledi’ all’ospedale Versilia di Lido di Camaiore, in un reparto di media intensità clinica.

-

Alla paziente è stata trasfusa una sacca di sangue che non era destinata a lei. Fortunatamente il personale medico si è accorto di quanto accaduto ed ha avviato le procedure cliniche interne, trasferendo la donna nel reparto di terapia intensiva. Al momento le sue condizioni sono stabili e sotto controllo.
La Asl 12 della Versilia riferisce che i familiari ed il medico di base sono stati immediatamente messi al corrente di quanto accaduto e vengono costantemente aggiornati sull’evoluzione clinica della paziente.
La Asl da parte sua ha già attivato un’indagine interna di verifica per capire quanto accaduto. Avviate verifiche anche da parte della Regione. L’assessore regionale alla salute Luigi Marroni ha detto che saranno valutate le criticità e le eventuali azioni di miglioramento da intraprendere per far crescere la sicurezza trasfusionale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento