Lunedì scatta la chiusura dell’A11

LUCCA - L’autostrada A11 chiuderà da lunedì alle 10:00 fino a venerdì alle 14:00 tra il casello di Lucca Ovest e quello di Pisa Nord per consentire i lavori di bonifica della frana avvenuta in località Filettole il 3 aprile.

-

Si prospettano giorni difficili per la circolazione autostradale da e per Pisa. Da lunedì scatterà infatti la chiusura dell’autostrada A11 nel tratto compreso tra il casello di Lucca Ovest e quello di Pisa Nord in entrambi i sensi di marcia. Il blocco inizierà lunedì alle ore 10:00 per terminare venerdì alle ore 14:00. Questa chiusura si è resa necessaria per poter effettuare i lavori di bonifica del versante roccioso franato in località Filettole nel comune di Vecchiano. L’intervento è mirato ad abbassare il costone roccioso portandolo a circa 20 metri ed eliminando quindi il rischio di ulteriori crolli. La decisione di chiudere totalmente l’autostrada è stata presa di concerto tra le prefetture di Lucca e Pisa e le rispettive polizie stradali; l’alternativa era un lungo periodo di chiusura di una carreggiata, soluzione che non ha convinto gli enti coinvolti, anche perchè non garantiva sufficiente sicurezza agli automobilisti. Le uniche alternative quindi, saranno percorrere la statale del Brennero e il foro di San Giuliano, passare dalla via di Ripafratta per poi proseguire su via di Traversagna o, in alternativa, prendere la Bretella Lucca – Viareggio e poi proseguire per Pisa. Anche qua però i problemi non mancheranno, visto che non è stato possibile chiudere il cantiere della galleria di Maggiano e la circolazione è quindi a doppio senso su un unica corsia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento