Nuovo look per via della Madonnina

CAPANNORI - Terminati i lavori di riqualificazione di via della Madonnina. Sono state realizzate due piste ciclabili, 30 posti auto e istallata una nuova illuminazione a risparmio energetico.

-

Sono state le ragazze della Michela Fanini a tagliare il tricolore che ha inaugurato il termine dei lavori di rifacimento di via della Madonnina a Lunata, nel tratto compreso tra l’incrocio con la Pesciatina e l’omonimo santuario. Un intervento costato circa 350 mila euro e che il comune di Capannori ha realizzato grazie al finanziamento di 280 mila messo a disposizione dalla Regione Toscana. Nello specifico sono state realizzate due piste ciclabili in entrambe le carreggiate, riducendone considerevolmente la larghezza in modo da indurre gli automobilisti a ridurre la velocità su un rettilineo particolarmente pericoloso. Sono stati realizzati anche 30 posti auto a raso e istallati nuovi lampioni a basso consumo energetico. Anche se alcuni abitanti della zona hanno obiettato riguardo l’effettiva sicurezza di una pista ciclabile a raso dei cancelli delle abitazioni e alla riduzione delle carreggiate, a nostro avviso questo è stato un intervento di riqualificazione urbana notevole, che è riuscito a trasformare un rettilineo simile ad un autostrada in una strada di quartiere, indubbiamente più vivibile e sicura. Unica mancanza, secondo noi, la realizzazione di dissuasori di velocità in corrispondenza degli incroci a raso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento