Rimossa la gru in San Francesco

LUCCA - Spettacolare intervento in piazza San Francesco, dove è stata rimossa la gru che dal 2010 campeggiava sul complesso conventuale quale supporto all’importante opera di restauro finanziata dalla Fondazione CRL.

-

In vista del completamento dei lavori e della cerimonia inaugurale, già fissata per il 6 luglio, i tecnici della Fondazione hanno presieduto allo smontaggio della gru “a torre” alta 36 metri e dotata di braccio mobile lungo 50 metri.
Nei prossimi giorni, la gru rimossa sarà installata sul cantiere della Casa del Boia, dove sono iniziati i lavori di ristrutturazione e recupero funzionale previsti dal piano di restauro delle Mura, per il quale la Fondazione Cassa di Risparmio ha stanziato 7 milioni di euro.
Per Lucca, insomma, che accusa giorno dopo giorno i segni del tempo, è un momento importante. Si chiude un cantiere importante, che ha restituito alla città un immobile dal valore inestimabile e se ne apre un altro che vuole recuperare un luogo altrettanto simbolico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento