Acqua melmosa dai rubinetti del compitese

CAPANNORI - Nelle ultime 24 ore due rotture delle condutture hanno lasciato per ore senz'acqua le abitazioni oltre Castelvecchio. Questa mattina dai rubinetti è sgorgato un liquido rossastro e melmoso.

-

acqua_melmosa1.jpg

Tornano a farsi sentire i problemi idrici nel compitese. Nelle ultime 24 ore due rotture delle condutture hanno lasciato per ore senz’acqua tutte le abitazioni situate oltre il paese di Castelvecchio. Inoltre questa mattina, dopo l’ennesima interruzione, dai rubinetti è sgorgato un liquido rossastro e melmoso che vediamo in questa foto.
Dura presa di posizione da parte del comitato locale: “La prova che quanto temuto dalla popolazione e negato dalla società Acque è purtroppo certezza evidente, ovvero che durante le interruzioni di flusso a seguito di rotture, acqua di dilavamento e forse anche di fognature (visto che in zona non esiste il pubblico servizio), si insinua nelle tubazioni per giungere nelle case una volta riattivata. Il comitato di Colle e Castelvecchio – ha annunciato Liano Picchi – raccoglierà le firme per una denuncia alla Procura”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento