Alpinista precipita sulle Apuane

STAZZEMA - Un socio del Cai di Viareggio di 50 anni che insieme ad altri due colleghi stavano arrampicandosi in cordata sulla parete del Monte Carchio, vicino all’Altissimo, è precipitato facendo un volo di dieci metri.

-

L’uomo si è procurato la frattura esposta di un braccio e un trauma facciale. Sul posto è intervenuto il soccorso Alpino di Querceta e Massa oltre all’elicottero Pegaso he ha portato il ferito prima all’aeroporto del Cinquale e poi in ambulanza all’ospedale di Massa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.