Amante messo in fuga in mutande

LUCCA - l marito sorprende la moglie con l’amante e mette in fuga il rivale che in mutande si rifugia in un bar. E’ accaduto martedì sera in centro storico a Lucca.

-

26_04_polizia4.jpg

L’aggredito, un impiegato di 49 anni, ha chiamato la polizia dopo essere stato inseguito dal marito della donna che aveva scoperto in flagrante i due amanti. L’aggressore, 36 anni, ha costretto il rivale, ancora in mutande, a rifugiarsi (ancora in mutande) in un bar, prima dell’intervento degli agenti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento