Baldocchi vince il Palio della Balestra

LUCCA - Massimo Baldocchi del Terziere di San Martino si è aggiudicato la 39esima edizione della storica gara di tiro. Battuti Rapetti, Bellandi e Guidi e spezzando la serie di tre vittorie del Terziere di S.Paolino.

-

13_7_13__palio_balestra.jpg

Si è disputato in una piazza S.Martino gremita di folla il 39° Palio della Balestra di San Paolino. Alla gara hanno preso parte 36 balestrieri dei rioni cittadini con oltre 2000 persone assiepate sulla tribuna e ai lati del campo di gara. Dopo l’apprezzata esibizione dei gruppi musici e sbandieratori della Compagnia Balestrieri e dell’Associazione Contrade San Paolino, ha avuto inizio la serie dei tiri. I balestrieri si sono succeduti secondo l’ordine estratto a sorte la sera precedente la gara durante la Luminara di San Paolino. Ebbene il 39° Palio si è concluso con la vittoria del tiratore Massimo Baldocchi del Terziere di San Martino che va così ad interrompere la striscia di ben tre vittorie consecutive di San Paolino: dal 2010 al 2012. La premiazione è stata effettuata dal vescovo Mons. Italo Castellani: al vincitore Massimo Baldocchi (Terziere di S.Martino) è andata una Targa della Compagnia Balestrieri, il Collare d’Argento donato in memoria del socio Danilo Corsi e l’ambito Palio dipinto dal pittore statunitense David Majernyk; al secondo classificato Attilio Rapetti dell’Associazione Contrade S.Paolino una targa della Compagnia così come al terzo Roberto Bellandi del terziere di San Salvatore ed al quarto Alessandro Guidi del Terziere di S.Paolino. I festeggiamenti per il vincitore si sono protratti sino a notte inoltrata per la gioia dei soci e dei contradaioli. Terminato il Palio la Compagnia Balestrieri sarà impegnata sabato prossimo a San Marino nella 48esima edizione del Torneo Nazionale della Balestra, gara di tiro fra i tiratori delle città aderenti alla Federazione Italiana Balestrieri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento