L’Arcanthea fa sul serio

BASKET - Avrà anche annunciato un ridimensionamento delle spese, ma questa ArcaAnthea Pallacanestro Lucca fa sul serio: lo dimostra la conferma di Davide Parente.

-

Il secondo, fondamentale, tassello è stato posto. Avrà anche annunciato un ridimensionamento delle spese, ma questa ArcaAnthea Pallacanestro Lucca fa sul serio: lo dimostra la conferma di Davide Parente, autentico trascinatore della squadra nell’ultima stagione, considerato a tutti gli effetti uno dei giocatori più forti del campionato, meritevole di ben altre categorie. Dopo l’ingaggio dell’americano Deloach, elemento corteggiatissimo anche da club di serie A, aver trovato l’accordo con Parente dimostra che la società del neopresidente Monturro vuole disputare un’altra stagione da protagonista.
Anche per Le Mura sono ore importanti in chiave rafforzamento. La società biancorossa ha ingaggiato la giocatrice classe ‘89 Serena Bona, alacentro di 181 cm. Un rinforzo giovane, ma con tanta grinta e ottime doti atletiche per la squadra di coach Diamanti, proveniente dalle fila della Carpedil Salerno, formazione di A2.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento