Paolo Andreucci torna alla R2

MOTORI - Dopo la vittoriosa parentesi del Costa Smeralda, il pluricampione garfagnino disputerà il rally San Marino con la Peugeot 208 R2. Grandi favoriti della corsa del Titano: il leader del Cir Scandola, Perico e Basso.

-

11_7_13__andreucci.jpg

Avrà il numero 3 ma anche la Peugeot 208 R2. Dunque dopo la parentesi (vittoriosa) del Costa Smeralda con l’intramontabile 207 s.2000 Paolo Andreucci torna al clichè di questa stagione di transizione, che finora lo ha visto sempre andare a punti. Non a a caso il campione garfagnino occupa attualmente il terzo posto nella classifica del Cir clamorosamente “appiccicato” a Perico e a Scandola. Chiaro che l’obiettivo del pluricampione italiano è quello di sviluppare e promuovere la piccola R2 in attesa della più performante R5 che arriverà solo a fine stagione. Il fine settimana vivrà dunque la quinta tappa del Cir 2013 con il 41esimo rally di San Marino. I favori del pronostico vanno naturalmente ad Umberto Scandola su Skoda Fabia che sarà insidiato da Alessandro Perico e dal redivivo Giandomenico Basso, che dopo il successo al Ciocco, è andato però in profonda crisi. Al’ombra del monte Titano la corsa scatterà sabato mattina e si concluderà domenica alle 13 dopo la disputa di 10 prove speciali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento