Due donne arrestate per furto aggravato

LIDO DI CAMAIORE - Entrambe di origine albanese, sono state arrestate dai militari mentre rubavano merce di vario genere in un centro commerciale. Controlli e denunce anche da parte dei carabinieri di Capannori.

-

15_8_13__carabinieri.jpg

I carabinieri di Lido di Camaiore hanno arrestato, per il reato di furto aggravato in concorso, due donne di nazionalità albanese: M.B. di 36 anni e P.M. di 40 anni. Le due sono state fermate dai militari in un Centro Commerciale dove avevano rubato merce per un valore di circa 250 euro. Nel corso di una perquisizione personale e domiciliare a due ultra 40enni i carabinieri di Capannori hanno rinvenuto pochi grammi tra marijuana e cocaina, un bilancino di precisione, della sostanza da taglio e diversi soldi in contanti di piccolo taglio. Ai due è stato contestato il reato di spaccio di droga. Sempre i carabinieri di Capannori hanno denunciato a piede libero L.U. classe 1963 di Montecarlo, querelato dalla moglie, dalla quale si sta separando, per averla spintonata ed offesa, dopo una lite domestica. Infine due ordini di carcerazione per Marco Lunardi, classe 1981, che deve scontare 3 mesi e 28 giorni di reclusione e Rachid Kamel condannato a 8 mesi e 29 giorni, pena in parte già scontata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento