Lucchese maramalda sbanca Pistoia

CALCIO D - Grande partita dei rossoneri di Guido Pagliuca che vincono 4-1 sul campo della quotata formazione arancione. Chiarelli, Aliboni (2) e Pecchioli firmano un successo limpido. E Caboni fallisce anche un rigore.

-

26_8_13__lucchese.jpg

Ottima prova della prima Lucchese ufficiale targata Guido Pagliuca. I rossoneri vincono in scioletzza e con grande autorità espugnando per 4 a 1 il Marcello Melani di Pistoia e si qualificano per il secondo turno di Coppa Italia. Nulla o poco da fare per la pur volenterosa Pistoiese del “lucchese” Massimo Morgia. Gioca un calcio piacevole e ben organizzato la Lucchese che al 17esimo si porta in vantaggio: Chianese sulla sinistra approfitta di una sbavatura difensiva, punta l’area e serve un assist a Chiarelli che ringrazia e di sinistro infila Sambo. Reazione d’orgoglio degli arancioni (24’) che rispondono con Collacchioni, pronto ad insaccare sugli sviluppi di un calcio d’angolo e nell’occasione la retroguardia rossonera non pare impeccabile. Il ritmo e l’intensità del match, che è un derby di antica rivalità, crescono col passare dei minuti. Ora la Pistoiese pare rinfrancata e determinata ma all’incedere della mezz’ora i rossoneri si riportano in vantaggio. Dai 28 metri capitan Aliboni su punizione, la specialità della casa, non lascia scampo al portiere arancione. Alibomber di nome e di fatto. Ma la squadra locale non ci sta e in avvio di ripresa spinge sull’acceleratore sfiorando anche il pari con Bigoni e Buglio. Lucchese micidiale però nelle ripartenze: (20’) Chianese, tra i migliori assieme ad Aliboni, viene atterrato da Collacchioni. Dal dischetto Aliboni non perdona e fa doppietta. Pistoiese stordita e al 31′ i rossoneri, fruiscono di un altro penalty, stavolta il fallo è di Varutti su Petroni, ma il tiro di Caboni dagli undici metri si stampa sulla traversa. In pieno recupero il punteggio assume però dimensioni roboanti grazie alla rete del giovane Pecchioli, su suggerimento del solito incontenibile Elia Chianese. Finisce 4 a 1 per un’ottima Lucchese che passa il turno di Coppa Italia, “vendica” le sconfitte della scorsa stagione con la Pistoiese, e si avvicina al debutto in campionato a Montichiari con il giusto morale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento