Martina Crippa “guardia” in alto

BASKET A1 DONNE - La 24enne giocatrice è uno dei tanti volti nuovi del Gesam Gas le Mura. Arriva a Lucca con tante motivazioni ed è convinta della bontà del progetto biancorosso. Schio favorito ma nelle sport non si mai...

-

29_8_13__crippa.jpg

Una stagione vissuta a metà: la prima parte con la maglia del Club Romagna e la seconda invece a Taranto prima del crac della società pugliese, solo due anni fa campione d’Italia. Martina Crippa arriva a Lucca con mille motivazioni e con il fascino del Palatagliate ribollente di tifo: la ricordiamo lo scorso anno nella sfida del Palaatgliate quando indossava la maglia rossoblu del Taranto. Classe 1989, ruolo Guardia, ormai da qualche anno Martina è stabilmente nel giro della Nazionale ed arriva sicuramente a dar manforte alla rinnovatissima squadra di Mirko Diamanti. Un Le Mura che dovrà trovare equilibrio ed intesa dopodichè si potrà capire quale ruolo potranno recitare Bagnara e compagne. Un torneo che propone interessanti novità, vedi la Reyer Venezia che sarà anche il primo avversario in campionato di Lucca. E poi il solito Schio nella veste di strafavorito del torneo. Su questo ci sono pochi dubbi anche se la Crippa è convinta che nello sport ed anche nel basket tutto può accadere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento