Verso lo sciopero di Lega Pro

CALCIO 1A DIV. - Si fa sempre più concreta la possibilità che domenica non si giochi la prima giornata di campionato di Lega Pro.

-

L’Associazione Italiana Calciatori ha annunciato che non scenderà in campo a causa del mancato accordo con la Lega Pro sui criteri distributivi delle risorse collegate all’utilizzo dei giovani. Il direttore generale della Lega Pro Francesco Ghilardi ha minacciato di punire con la sconfitta le squadre che non scenderanno in campo, ma lo spettro dello sciopero si fa sempre più concreta.
Una situazione difficile per il Viareggio che in teoria dovrebbe scendere in campo domenica sera a Catanzaro e che aveva già organizzato la trasferta in treno, con partenza sabato alle 12 da Firenze.
Sul fronte calcio mercato sembra vicinissimo l’ingaggio del centrocampista Simone Della Latta, scuola Empoli, che si sta già allenando con il gruppo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento