Lucca Comics e i negozi temporanei

LUCCA - E’ uno dei veri fenomeni collaterali di Lucca Comics, un fenomeno che è andato crescendo negli ultimi due anni e che in questa edizione 2013 ha vissuto un vero boom.

-

Stiamo parlando dei temporary store, attività temporanee che per quattro giorni prendono il posto di esercizi storici del capoluogo come negozi di abbigliamento, di arredamento, agenzie immobiliari e altri ancora. Questi negozi dalla vita brevissima e che vendono prodotti e gadgets legati al mondo dei comics, sorgono quasi tutti nel quadrilatero più affollato e frequentato di Lucca Comics, segnato da porta San Pietro, via Vittorio Veneto, piazza Napoleone e via San Girolamo. Ma perchè e come nascono questi temporary store? “Non riusciamo a trovare posto all’interno dei padiglioni – ci ha spiegato un commerciante – e così affittiamo per quattri giorni un fondo all’esterno, ma sempre nel cuore della manifestazione”.
Una storia breve ma intensa che durerà fino a domenica; da lunedì poi i commercianti lucchesi torneranno a riprendersi i propri fondi e a ricominciare la normale attività.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento